Maschere Capelli Fai da te: nutrienti e ristrutturanti

Per avere capelli sani e lucenti puntiamo sulle nostre migliori maschere fai da te per capelli, nutrienti e ristrutturanti, scopri come farle a casa tua per capelli grassi, capelli secchi rovinati.

I nostri capelli sono sottoposti ogni giorno a continui attacchi, gli agenti atmosferici, i continui lavaggi spesso con shampoo aggressivi, l’uso eccessivo dell’asciugacapelli, le permanenti e le tinture, col tempo i nostri capelli tendono a diventare opachi e sempre più fragili.

Una maschera per capelli fai da te è senz’altro il rimedio naturale più efficace ed economico, puoi farla in qualsiasi momento libero, perché gli ingredienti utilizzati sono di facile reperibilità, come:

  • Yogurt,
  • Uova,
  • Oli essenziali,
  • Frutta.

Maschere fai da te per ogni tipo di capelli

Innanzi tutto è bene conoscere il proprio tipo di capelli per realizzare una maschera ideale per il ogni problema:

Maschere per capelli – ecco quelle già pronte

Se vuoi comprare una maschera per capelli già pronta, queste sono alcune di qualità:

Maschere fai da te per capelli secchi
Maschere fai da te per capelli secchi

Per i capelli secchi e rovinati che stentano a reggere la piega e magari presentano delle doppie punte, ecco una semplice maschera da realizzare con 5 cucchiai di miele e 3 cucchiai di olio di oliva.

Mescolare i due ingredienti fino ad ottenere un composto denso, distribuirlo sui capelli asciutti, in modo uniforme, coprire con uno strato di pellicola e lasciare in posa per circa 30 minuti, quindi procedere al solito lavaggio.

L’olio ed il miele sono ricchi di proprietà emollienti e nutritive, donano ai capelli lucidità, effetto seta  e morbidezza, rendendo la piega più semplice e duratura nel tempo.

Maschera capelli uovo
Maschera per capelli all'uovo

I capelli secchi che appaiono opachi, ispidi e ribelli, necessitano di essere nutriti in profondità, provate questa maschera fai da te: 30 ml di olio di ricino, un tuorlo d’uovo e 5 gocce di essenza di lavanda.

Miscelate in maniera uniforme gli ingredienti, applicate sui capelli in tutta la loro lunghezza con un leggero massaggio, soffermandovi sulle punte, coprite la testa con un telo o della pellicola e lasciare in posa per un paio d’ore. Procedere al solito lavaggio, questo tipo di maschera fai da te può essere ripetuta 2 o 3 volte al mese.

Maschere fai da te per capelli grassi

  1. Un altro problema sono i capelli grassi che appaiono ‘appiattiti’, spenti e spesso sporchi anche dopo il lavaggio, può essere utile questa maschera fai da te,
  2. prendete 1 vasetto di yogurt intero con del succo di limone, mescolare bene e lasciate in posa per 20 minuti.
  3. Un’ottima maschera fai da te per questo problema è quella all’argilla, l’azione disinfettante e purificante sono l’ideale per migliorare la salute dei capelli grassi.
  4. Prendete un cucchiaio di argilla, 3 cucchiai di acqua di rose e 2 gocce di olio essenziale di anice.
  5. Amalgamate il tutto e distribuitelo sui capelli, tenere in posa per ½ ora e procedere al solito lavaggio.

Maschere fai da te per capelli sfibrati e rovinati
Maschere fai da te per capelli rovinati

Ridona vitalità alla tua capigliatura seguendo questi preziosi consigli.

Le vacanze sono stupende e si vivono giustamente al 100% anima e corpo ma, anche i tuoi capelli vivono a tutta birra le tue scorribande sotto il sole e l’acqua salata.

E così torni mesta mesta dal tuo meritato relax e i tuoi capelli ti sembrano sfibrati e senza lucentezza.

ALTRI ARTICOLI INTERESSANTI ->   Quanti capelli si perdono al giorno?

Così cominci a svaligiare mezzo supermercato alla ricerca del prodotto giusto per farli tornare a splendere, spendendo a volte cifre sproporzionate al risultato che poi riuscirai ad ottenere.

I tuoi capelli durante una vacanza in particolare al mare subiscono aggressioni dall’esterno che forse nemmeno immagini.

Ti godi la tua cara tintarella e, giustamente, ti munisci delle creme migliori per proteggere al meglio la tua pelle dal sole (è così vero?) ma, forse, non hai mai pensato a difendere anche i tuoi capelli nella maniera corretta.

Come difendere i tuoi capelli?

Sicuramente coprendo il tuo capo con un cappello abbastanza largo ma, se proprio non sopporti il copricapo, esistono dei prodotti protettivi specifici da spruzzare direttamente sui capelli per non farli seccare e disidratare sotto l’azione del sole.

Eh si perché il sole, secondo alcuni studi, penetra nella fibra del capello privandolo delle componenti primarie e fondamentali per la sua vita ottimale.

Come se non bastasse il sole a rovinare la tua chioma, anche il vento e soprattutto l’acqua salata concorrono pienamente in questa procedura di distruzione ;-)

L’acqua salata funge da vera e propria lente per il sole, andando così a rafforzarne gli effetti negativi.

Quindi, quando torni dalle vacanze e noti orgogliosamente i tuoi capelli schiariti, non pensare di essere diventata magicamente bionda ma preoccupati perché la tua chioma è stata leggermente bruciacchiata. ;-)

-> Leggi l’articolo sullo
Shampoo nutriente fatto in casa per capelli grassi

Quando il patatrac è fatto, ovvero i capelli risultano sfibrati e rovinati:

  1. Per prima cosa dovrai abbandonare per un po’ di tempo in un cassetto la tua cara piastra se non vorrai ulteriormente inaridire la tua capigliatura con l’elevata temperatura di questo elettrodomestico.
  2. Inoltre cerca di rimandare trattamenti aggressivi come le tinte fino a quando i tuoi capelli avranno ripreso a “respirare” meglio.

E soprattutto: via ai rimedi naturali per prendertene finalmente cura, hai mai sentito parlare degli impacchi fai da te per capelli? Eccone alcuni.

Impacchi fai da te per capelli?

Uno dei metodi che consiglio per ridonare vitalità ai tuoi capelli è un impacco a base di olio d’oliva e miele non stagionato. Vedrai i risultati davanti ai tuoi occhi dopo pochissime applicazioni.

Lo shampoo da utilizzare dovrà essere assolutamente delicato ed adatto ad un uso frequente e, se possibile, con nutrienti naturali al suo interno.

Un prodotto davvero ottimo per la tua salute in generale e anche per la tua capigliatura è, senza dubbio, l’aloe vera. Puoi trovare senza problemi qualsiasi tipi di prodotto a base di aloe, balsamo o shampoo, e stai sicuro che sarai sempre in ottima mani.

L’azione rinfrescante e rigenerante di questa pianta rinvigorirà, non solo i tuoi capelli, ma anche il cuoio capelluto dopo poco tempo.

Non è un caso che si trovino online davvero ottime recensioni sull’aloe.

Per gli uomini esiste anche il gel a base di aloe vera. A differenza della maggior parte dei gel in commercio che seccano i capelli, esso dona una certa morbidezza e vitalità quando vengono risciacquati.

Spero di averti dato dei validi consigli per far ritrovare la giusta vitalità alla tua capigliatura.

Continua a leggere CurarsiNaturale.it, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al canale Curarsi Naturale su WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto