Curarsi Naturale

Prodotti naturali benefici

Aminoacidi ramificati benefici: fanno dimagrire?

aminoacidi ramificati bcaa

Cosa sono gli aminoacidi ramificati (BCAA) sono sono un gruppo di tre aminoacidi essenziali riconosciuti in:

  • L-Leucina aminoacido capace di stimolare la sintesi proteica nei muscoli, utilizzato dal fegato, dai tessuti adiposi e dai tessuti muscolari
  • L-Isoleucina aminoacido definito chetogenico utilizzato dall’organismo per sintetizzare le proteine e per produrre energia quando si pratica attività fisica
  • L-Valina  svolge importanti funzioni nella ricostruzione dei tessuti ed in particolare di quelli muscolari

I BCAA sono conosciuti negli ultimi anni in particolar modo per l’integrazione nutrizionale ed il loro uso nella categoria degli sportivi.

Questo perché alcuni Aminoacidi sono essenziali e il corpo non può sintetizzarli e vanno integrati col cibo o integratori nutrizionali.

A cosa servono gli Aminoacidi ramificati

Gli aminoacidi ramificati vengono utilizzati principalmente in ambito sportivo come:

  • aiuto ergogenico prima dell’attività fisica
  • integratore per ridurre i danni muscolari da intenso esercizio fisico
  • integratore per ridurre la sensazione di fatica e la stanchezza muscolare
  • rimedio anticatabolico
  • integratore per accelerare i tempi di recupero dopo intenso sforzo fisico e ottimizzare la crescita muscolare.

Non va dimenticato però il loro uso indispensabile in ambito clinico per patologie epatiche, encefalopatia epatica e broncopneumopatia cronica ostruttiva.

Inoltre  per la rigenerazione tissutale vengono impiegati anche :

  • traumi e ustioni
  • decremento della massa magra.

Aminoacidi ramificati su Amazon

Se vuoi acquistare i migliori Aminoacidi ramificati in offerta su Amazon, ecco alcuni prodotti davvero ottimi per qualità e prezzi.

Aminoacidi ramificati benefici

L’uso di aminoacidi ramificati rilascia diversi benefici per il corpo e alcuni di questi sono sottoposti anche a studi scientifici.

Utili per la salute

Ci sono diverse ricerche scientifiche che stanno studiando gli effetti dei BCAA su chi ha una vita sedentaria e non solo per chi svolge intensa attività fisica. Da questi studi al momento è stato rilevato che sono degli ottimi coadiuvanti nella protezione del fegato con pazienti affetti da problemi di cirrosi.

Inoltre altri studi sono rivolti a risultati su pasti normali con abbinamento di aminoacidi ramificati in persone diabetiche e sembrano esserci risultati ottimi.

Aiutano infatti le persone con problemi di resistenza insulinica

Energia di alta qualità

Uno studio brasiliano ha mostrato come l’assunzione pre allenamento di aminoacidi ramificati stimoli l’utilizzo dei grassi da parte del corpo rilasciando molta energia durante la loro scomposizione.

Riparano i tessuti velocemente

Sono una valida integrazione a chi è interessato allo sviluppo della massa muscolare.

Massa magra e dimagrimento: fanno dimagrire?

In linea di massima chi assume BCAA si ripara dalla possibilità di essere in sovrappeso e l’abbinamento di aminoacidi ramificati ai pasti svolge un ruolo ottimo nella perdita di peso in persone con problematica di sovrappeso.

Gli Aminoacidi ramificati prevengono il dolore post allenamento

Aiutano il recupero post allenamento influendo sull’infiammazione muscolare e riducendo il dolore che spesso si percepisce dopo lo sforzo fisico. Così si avrà un miglior recupero fisico fondamentale per la massa muscolare e una migliora performance atletica che seguirà.

Recupero veloce post allenamento

L’assunzione di aminoacidi ramificati pre allenamento permette di prevenire la distruzione muscolare perché vanno a rimpiazzare gli aminoacidi che verranno distrutti in fase di allenamento intenso.

Risposta ormonale anabolica

Prevenendo il catabolismo i BCAA permettono di avere dei processi anabolici migliori, inoltre un buon apporto di questi aminoacidi stimolano il rilascio di serotonina, il cosiddetto “ormone del buon umore” e prevengono così lo stress

Gli Aminoacidi ramificati Fanno dimagrire

Gli aminoacidi ramificati farebbero dimagrire perché migliorano l’utilizzo del grasso che si trova a livello dei visceri, questo si svolgerebbe grazie a una specie di “inganno” che i BCAA creano nell’organismo.

Inviano un messaggio che fa credere all’organismo che si stanno smantellando le proteine. Il corpo blocca il processo di catabolismo e invia dei segnali che fanno si che il corpo vada ad attingere dal grasso corporeo del tessuto sottocutaneo.

Il risultato è quello che si elimina il grasso a favore della massa grassa. Questo processo in un primo luogo potrebbe far anche prendere peso, ma in realtà non è peso corporeo ma aumento di massa muscolare magra e si starà smaltendo il grasso a favore di un corpo più tonico.

Questo processo sarebbe stato dimostrato anche dallo studio condotto in Brasile, che vi abbiamo segnalato prima, dove la leucina se assunta per settimana aumenterebbe il dispendio energetico  favorendo il calo di grasso corporeo. Inoltre riduce l’appetito.

Un’altro studio condotto da ricercatori giapponesi su topi sottoposti a somministrazione di isoleucina con una dieta ricca di grassi ha dimostrato che questi avevano aumentato di poco i grassi rispetto a quelli non trattati con isoleucina.

Dosaggio Aminoacidi ramificati

Il dosaggio in caso di presenza di patologia è da farsi prescrivere dal proprio medico, ma in caso di uso più generalizzato vengono riportati dosi di 1 g di BCCA ogni 10 kg di peso corporeo.

L’integrazione di BCAA con la propria alimentazione, se ricca di proteine varie come uova, carne pesce,  contribuisce alla spinta muscolare, anabolica e aiuta a dimagrire migliorando il proprio fisico.

Controindicazioni

Al momento non sembrano esserci controindicazioni per l’uso di aminoacidi ramificati, ma in caso di problemi di salute, attività fisica intensa o altri disturbi rivolgersi al medico curante per valutarne la possibile assunzione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.