Come rinforzare i capelli di un uomo?

I migliori sistemi per bloccare la caduta dei capelli e rinforzarli davvero – vediamo in questo articolo come funzionano: spazzole blocca calvizie, casco laser per capelli, (il migliore sistema per la ricrescita dei capelli), Minoxidil gocce blocca caduta.

In questo articolo parliamo delle cause ma soprattutto dei rimedi efficaci che servono per rinforzare i capelli di uomo. Molto rapidamente vediamo quali sono i principali motivi e cause del perché cadono i capelli ad un uomo.

Quali sono le cause principali della caduta dei capelli nell’uomo?

Le cause principali della caduta dei capelli nell’uomo possono essere diverse e comprendono:

  1. Ereditarietà: la calvizie maschile ereditaria, nota anche come alopecia androgenetica, è la causa più comune di caduta dei capelli nell’uomo. Questa condizione è legata ai livelli ormonali e alla predisposizione genetica.
  2. Ormoni: squilibri ormonali, come ad esempio elevati livelli di DHT (diidrotestosterone), possono causare la caduta dei capelli.
  3. Stress: lo stress fisico o emotivo può causare una caduta temporanea dei capelli, nota come telogen effluvium.
  4. Alimentazione: una dieta carente di proteine, vitamine e minerali può contribuire alla caduta dei capelli.
  5. Condizioni mediche: alcune condizioni mediche, come la tiroide iperattiva o il diabete, possono causare la caduta dei capelli.
  6. Farmaci: alcuni farmaci, come gli anticoagulanti, gli anti-depressivi e gli steroidi possono causare la caduta dei capelli.
  7. Traumi fisici: eventi come la chemioterapia, traumi fisici, come una ferita alla testa, possono causare la caduta dei capelli.
  8. Fattori ambientali: l’esposizione ad agenti chimici, radiazioni ultraviolette e inquinamento possono danneggiare i capelli e causare la caduta.

In generale, la caduta dei capelli può essere causata da una combinazione di fattori e può essere difficile da identificare la causa specifica. È importante consultare un professionista per determinare la causa e ricevere consigli su come trattare la caduta dei capelli.

Come rinforzare i capelli di un uomo? Trattamenti migliori

Ci sono diverse opzioni di trattamento disponibili per rinforzare i capelli e prevenire la caduta. Ecco alcune opzioni comuni:

  1. Massaggio del cuoio capelluto: il massaggio del cuoio capelluto può aumentare la circolazione del sangue e stimolare la crescita dei capelli.
  2. Trattamenti con vitamine e minerali: alcuni trattamenti topici e supplementi orali possono contenere vitamine e minerali che possono aiutare a rinforzare i capelli, come ad esempio la biotina, la niacina, la vitamina C, la vitamina D, il ferro e il zinco.
    -> Approfondisci l’argomento dei migliori rimedi per la caduta capelli uomo
  3. Terapie con laser: la terapia con laser a bassa intensità (LLLT) è un trattamento non invasivo che utilizza la luce per stimolare la crescita dei capelli.
  4. Trattamenti con farmaci: alcuni farmaci, come minoxidil e finasteride, sono stati approvati per il trattamento dell’alopecia androgenetica e possono aiutare a prevenire la caduta dei capelli e a stimolare la ricrescita dei capelli.
  5. Trapianto di capelli: il trapianto di capelli è una procedura chirurgica che prevede la rimozione dei capelli sani dalla parte posteriore e dai lati del cuoio capelluto e li trapianta nella zona calva.
  6. Fibre naturali: le fibre naturali di Cheratina tipo Topix funzionano molto bene per nascondere i buchi dove mancano i capelli ed esteticamente nessuno si accorgerà dei tuoi capelli mancanti.
  7. Extension dei capelli: l’utilizzo di extension per capelli può aiutare ad aumentare la densità dei capelli.

E’ importante notare che i risultati di questi trattamenti possono variare in base alle esigenze individuali e alla causa sottostante della caduta dei capelli, pertanto è necessario consultare un professionista del capello per identificare la soluzione più adatta alle proprie esigenze e per ricevere una valutazione dei rischi e dei benefici dei diversi trattamenti.

Trattamento laser anticaduta per rinforzare i capelli

La terapia laser per rinforzare i capelli degli uomini si è fatta lentamente strada in numerosissimi ambiti che riguardano la salute dell’uomo: dall’epilazione permanente, ai trattamenti dermatologici, l’utilizzo di questa tecnologia si è dimostrata una delle innovazioni scientifiche più efficaci e all’avanguardia.

Tuttavia, il laser utilizzato per il trattamento dei capelli, è ben diverso da quello impiegato per altri scopi: si parla infatti di “laser a freddo”, poichè sottoporre il proprio cuoio capelluto a raggi laser molto potenti, significherebbe surriscaldare in maniera pericolosa i propri follicoli piliferi, ottenendo un risultato esattamente opposto rispetto a quello sperato.

Per prevenire la caduta dei capelli, si impiega un particolare laser depotenziato, il cui utilizzo può essere identificato con il nome di “fototerapia”: l’irraggiamento delle strutture della cute con questa tecnologia ha l’obbiettivo di stimolare il metabolismo cellulare, migliorando di conseguenza la funzionalità del follicolo pilifero e di tutte le ghiandole deputate alla secrezione di sebo, che contribuiranno all’inspessimento e alla protezione del capello.

Per poter effettuare questo trattamento è possibile servirsi di una vasta gamma di strumenti, anche in base alle proprie necessità e alle proprie abitudini, dai cappelli alle spazzole ai pettini laser, trovare quello che più si addice alla propria persona non sarà di certo un problema.

Online è possibile acquistare questo genere di prodotti ad un prezzo davvero accessibile, anche se è molto importante affidare il futuro della propria chioma a prodotti che presentino delle certificazioni valide, come quelle della FDA, la Food and Drug Administration, un ente che si occupa di verificare l’attendibilità e la non nocività di tutti i prodotti farmaceutici o utilizzati nell’ambito della salute umana.

Il più famoso apparecchio per trattamento con il laser è sicuramente il casco Igrow, uno dei più venduti online.

Spazzola blocca calvizie: come funziona

Tra i prodotti maggiormente impiegati per arrestare la caduta dei capelli c’è la spazzola: in commercio sono presenti numerosissimi modelli di questo tipo di articolo, tuttavia, si consiglia di valutarne attentamente i requisiti in termini di comfort e maneggiabilità, in modo da poter selezionare la spazzola che risulti più comoda e che possa soddisfare a pieno le proprie necessità, anche in base alla lunghezza dei propri capelli.

Questo tipo di spazzole sono progettate con un’ergonomia molto particolare: il manico e il dorso si presentano esattamente come quelli di una spazzola tradizionale, in questo modo sarà possibile lasciare l’articolo esposto in bella vista, senza che nessuno capisca che si tratti di un dispositivo anti caduta.

ALTRI ARTICOLI INTERESSANTI ->   Caduta capelli quando preoccuparsi e cosa fare?

L’irraggiamento laser è attivabile attraverso un pulsante e proviene dal centro della spazzola: basterà accenderla e spazzolare a lungo i propri capelli, soffermandosi particolarmente sulle zone che si intende trattare maggiormente.

Casco laser anti caduta: perchè sceglierlo

Igrow casco per capelli
Igrow casco per capelli

Alternativamente alla spazzola è possibile utilizzare un casco anti caduta come Igrow, in modo da sottoporre il proprio cuoio capelluto ad un trattamento laser decisamente più omogeneo e prolungato. I caschi di questo genere si possono trovare in varie forme, anche se generalmente, i modelli più gettonati sono quelli a forma di capello.

Internamente al cappello e completamente invisibile dall’esterno, vi è l’innesco laser: si tratta di prodotti professionali, che spesso sono reperibili presso centri medici specializzati o su alcune specifiche piattaforme online. I caschi laser, insieme ai capellini, sono dispositivi assolutamente approvati dalla FDA, e studi scientifici hanno dimostrato come un utilizzo prolungato porti a risultati davvero straordinari.

Minoxidil Gocce
Minoxidil

Uno dei farmaci più impiegati per la cura dell’alopecia androgenetica maschile è il Minoxidil, approvato dalla FDA come prodotto sicuro per la salute umana.

 

Questo farmaco è stato scoperto per caso, mentre si stava lavorando alla ricerca di un medicinale contro l’ipertensione: per questo, il meccanismo di azione del minoxidil appare ancora oggi poco chiaro, anche se diversi studi sperimentali hanno dimostrato la sua efficacia come antagonista nella caduta dei capelli.

A seguito del trattamento con il minoxidil si verifica infatti un ispessimento a livello del bulbo del pelo, con conseguente nascita di capelli più forti e ben nutriti. Altri dati sperimentali riportano anche un aumento di velocità nella crescita dei capelli, anche se si tratta di assunzioni discontinue e che spesso si dimostrano solo temporanee.

Si tratta di un farmaco ad uso topico, ossia applicabile localmente, direttamente sul cuoio capelluto, a capelli asciutti. La posologia di questo medicinale deve essere assolutamente consigliata dal proprio medico che sarà in grado di valutare attentamente ciascun caso specifico, tuttavia, è possibile ottenere risultati ottimi anche applicandolo una sola volta al giorno.

Ecco dove puoi comprare Minoxidil o prodotti simili

Finasteride – Propecia
Finasteride

Un altro dei farmaci approvati dalla FDA per la caduta dei capelli è il Finasteride o Propecia, una molecola di natura azosteroidea, inizialmente impiegata per il trattamento di patologie della prostata: la sua assunzione deve essere necessariamente certificata da prescrizione medica e il suo utilizzo per gli sportivi è assolutamente sconsigliata in quanto la sua natura chimica potrebbe etichettare questo farmaco come sostanza dopante.

A differenza del minoxidil, l’azione del finasteride nel contrastare la caduta dei capelli per i soggetti affetti da alopecia androgenetica è molto chiara: questo farmaco agisce infatti inibendo un particolare enzima, capace di convertire il testosterone in diidrotestosterone, principale responsabile della caduta dei capelli.

Nonostante i risultati straordinari legati all’alopecia, l’utilizzo prolungato di questo farmaco potrebbe provocare problematiche molto serie, capaci di compromettere la qualità della vita di chi lo assume: un aumento anomalo dei livelli di testosterone, potrebbe infatti causare disagi severi come la disfunzione erettile, un drastico calo del desiderio sessuale e una riduzione nel volume dello sperma con conseguente compromissione della fertilità del soggetto.

Alimentazione per rinforzare i capelli

Come visto nello scorso articolo, l’alimentazione svolge un ruolo importante nella salute dei capelli e una dieta equilibrata può aiutare a rinforzare i capelli e prevenire la caduta.

Le proteine sono essenziali per la costruzione dei capelli e possono essere trovate in alimenti come carne, pesce, uova e fagioli.

Le vitamine del gruppo B, come la biotina e la niacina, sono importanti per la salute dei capelli. Possono essere trovate in alimenti come carne, pesce, cereali integrali e frutta.

La vitamina C è importante per la produzione di collagene, una proteina che sostiene la struttura dei capelli. La vitamina C può essere trovata in alimenti come agrumi, kiwi, fragole, peperoni e broccoli.

Il ferro è importante per la produzione di emoglobina, una proteina che trasporta l’ossigeno ai capelli. Il ferro può essere trovato in alimenti come carne, pesce, spinaci e fagioli.

In generale, una dieta equilibrata che include una varietà di frutta, verdura, proteine magre e carboidrati complessi può aiutare a fornire i nutrienti necessari per la salute dei capelli.

È importante notare che una dieta equilibrata non è l’unica soluzione per la salute dei capelli e parlare con un professionista del capello può aiutare a identificare eventuali carenze nutrizionali specifiche e aiutare a trovare una soluzione.

Cura dei capelli

La cura dei capelli è importante per mantenere i capelli sani e prevenire la caduta. Ecco alcuni consigli per utilizzare i prodotti per la cura dei capelli in modo corretto e evitare di danneggiare i capelli:

  1. Scegliere i prodotti adatti: scegliere i prodotti adatti per il proprio tipo di capelli, come ad esempio shampoo, balsami e trattamenti, può aiutare a mantenere la salute dei capelli.
  2. Evitare di utilizzare troppi prodotti: utilizzare troppi prodotti può appesantire i capelli e ostacolare la crescita.
  3. Utilizzare il calore con moderazione: l’utilizzo di asciugacapelli, piastre e arricciacapelli ad alte temperature può danneggiare i capelli. Utilizzare questi strumenti con una temperatura inferiore e utilizzare un prodotto termoprotettore prima dell’uso.
  4. Evitare lo styling eccessivo: lo styling eccessivo, come ad esempio la creazione di acconciature strette o la colorazione frequente dei capelli, può causare la rottura dei capelli.
  5. Fare attenzione alla detersione: evitare di utilizzare acqua troppo calda per lavare i capelli e utilizzare uno shampoo delicato, evitando di strofinare eccessivamente il cuoio capelluto.
  6. Nutrire i capelli: Nutrire i capelli con una dieta equilibrata e con trattamenti topici a base di vitamine e minerali può aiutare a mantenere la loro salute e prevenire la caduta.
  7. Consultare un professionista: Consultare un professionista del capello (tricologo) può aiutare a identificare eventuali problemi specifici e ricevere consigli su come trattare e prevenire i danni ai capelli.
Continua a leggere CurarsiNaturale.it, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al canale Curarsi Naturale su WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto